Polet - Oma

POLET – BASKET OMA TRIESTE          58:68

Kafol, Ukmar, Perčič 29, Furlan 8, Sosič 2, Danev 2, Balbinot, Taučer 11, Kravos 8, Daneu 9.

3T: Perčič 2

17-14, 24-32, 20-15, 58-68

Ženske košarkarske ekipe Poleta se letos drži prava smola. V torek, 15. marca so dekleta igrala na domačem igrišču proti tržaški ekipi OMA. Tudi tokrat bi naše bile vredne zmage, saj so bile tako tehnično kot taktično boljše od nasprotnic. Žal pa na igrišče ni stopila Mara Taučer, zaradi bolečine na hrbtu. Pridružila pa se ji je tudi Martina Danev, ki si je že v prvi četrtini zlomila zapestje in bo morala mirovati kar 35 dni. V tretji četrtini so Poletovke stisnile zobe in nadoknadile zgubljene točke. V zadnji četrtini pa je maorala tudi Nastja Daneu na klop zaradi pete osebne napake. Pod vodstvom Kristine Perčič, ki je tokrat zadela kar 29 točk, pa so se naše košarkarice borile za zmago do zadnje sekunde. Tekma pa se je žal zaključila z rezultatom 58:68 za nasprotnice.

Una buona dose di sfortuna sta accompagnando la stagione della squadra femminile del Polet.  Martedì 15 marzo hanno disputato in casa la partita contro la squadra dell’OMA.  Anche questa volta le ragazze meritavano la vittoria, visto che sul campo risultavano tecnicamente e tatticamente migliori delle avversarie. Mara Taučer non è riuscita nemmeno ad entrare sul parquet per dolori alla schiena ed inoltre nel primo quarto Martina Danev ha subìto un infortunio, la frattura del polso, che richiederà almeno  35 giorni di riposo.Nel terzo quarto la squadra ha reagito con grinta recuperando il distacco subìto. Infine nell’ultimo quarto Nastja Daneu ha dovuto lasciare il campo di gioco per cinque falli. Sotto la guida di una ottima giocata di Kristina Perčič, realizzatrice di 29 punti, le ragazze hanno lottato fino al fischio finale, ma hanno dovuto arrendersi al punteggio finale di 58:68.