NEWS HOCKEY
V soboto ob 21. derbi - Sabato alle 21 il derby

V četrtem krogu se bodo igralci ZKB Kwins ob 21. na domačem igrišču spopadli z Edero v tržaškem derbiju. Po težkem porazu prejšnjo nedeljo, ko je ekipa igrala pod svojimi sposobnostmi, se je trener Aci Ferjanič posvetil posebno telesni pripravi, da bodo igralci lahko zdržali oba polčasa. To pa ni še vse. Delal je tudi na psihološki pripravi, na borbenosti, na volji po maksimalnem rezultatu, saj morajo igralci čim prej pozabiti na ponesrečeno zadnje kolo in zaigrati z vso vnemo.

"V našem rosterju ne bo novosti glede na zadnje kolo", pravi Samo Kokorovec. Ponovno bo torej zaigrala mlada ekipa, ki je med tednom dobro trenirala, da bo dala vse od sebe. Derbi je namreč vedno izredno pomembna tekma. "Naš namen je igrati čim bolje, narediti na igrišču to, kar smo trenirali v obrambi in napadu ,predvsem zato, da bomo bolje pripravljeni za naslednje tekme, ki bodo bolj v našem dometu", je še dodal Kokorovec.

Igralci pričakujejo kar največ občinstva in navijačev, ki jih bodo podpirali.

Quarta giornata di campionato con il derby per i Zkb Kwins, opposti all’Edera sabato alle 21 sulla pista di casa. Dopo la brutta sconfitta della scorsa settimana, con la squadra incapace di dare il meglio, Aci Ferjanič ha sottoposto i suoi atleti ad un grande lavoro dedicato alla preparazione atletica, in modo da reggere il ritmo di gioco degli avversari sino alla fine del secondo tempo. Ma non basta. Si è lavorato sodo anche sulla tenuta psicologica, sulla grinta, sulla voglia di dare il massimo. Anche perché l’episodio della sconfitta dello scorso week end dev’essere cancellato totalmente. Per ripartire alla grande.

“Non ci saranno novità nel roster rispetto all’ultima sfida”, spiega Samo Kokorovec. Sarà schierata, quindi, la solita giovanissima squadra, una squadra che in settimana si è allenata bene, con determinazione, e che punta a dare il meglio. Anche perché il derby, da sempre, è una partita ancora più importante delle altre .E tutti vogliono dare il meglio. “Il nostro obiettivo sarà giocare al massimo, mettere in pratica quanto si è provato in allenamento sul modulo difensivo e sulle uscite, anche per poter essere al meglio nelle prossime partite per noi più abbordabili”, ha aggiunto Kokorovec.

E’atteso il pubblico delle grandi occasioni per dare supporto ai nostri atleti.

 

 
Pekoč poraz v Vicenzi - Brutta partita con i Diavoli

Diavoli Vicenza 15

Zkb Kwins  1

Diavoli Vicenza: Pozzan, 1 Rigoni, Testa, 3 Roffo, Maran, 1 Zazzaron. 3 Stevanoni, 1 Valbusa, Delle Ave, 4 Corradin, Bellinaso, 2 Testa, Costa, Pesavento.

Zkb Kwins: Davide Bilucaglia, Andrea Galessi, 1 Gianluca Cavalieri, Paolo Cavalieri, Davide Battisti, Doriano De Iaco, Giacomo Rebez, Alessandro Sironich, Gianmarco Berquier, Michele Poloni, Jakob Jugovic. Davide Fabietti, Fabio Corazza, Daniele Acquafresca.

Prvi polčas - Primo tempo 8-0

Arbitri: Soraperra e Strazzabosco

Pekoč poraz moštva Zkb Kwins danes v Vicenzi, kjer so se pomerili  z ekipo Diavoli Vicenza. Tržačani so izgubili z izidom 15-1, edini gol za Kwinse je zabil Gianluca Cavalieri. Tekma je bila slaba, brez prave igre. “To je bila naša najslabša tekma od začetka prvenstva”, je izjavil trener Aci Ferjanič. “Nihče od naših ni pokazal volje do zmage. Ekipa je bila statična, preveč previdna, Vicenza pa je agresivna ekipa, ki igra na moža po celem igrišču.” Kwinsi so prejeli sedem golov potem, ko so izgubili pak v obrambi in so igro prepustili domačim. “Veliko pakov, ki smo jih pridobili v obrambi, nismo poslali naprej  in tako zamudili priložnosti za gol”, je še dodal trener Kwinsov.  Nepotrebne napake, ki so privedle ekipo do poraza. Tudi sodniki so vplivali na izid z zelo strogim sojenjem, včasih so ustavljali tudi povsem pravilne akcije. Kwinsi so na kraju igrali dober del tekme v penelity killingu ter prejeli kar 6 golov z igralcem manj. Kljub slabemu rezultatu gre pohvala vratarju Andreu Galessiju, katerega je v zadnjih minutah zamenjal mladi Bilucaglia.
V soboto ob 21.uri se bodo na domačem igrišču Kwinsi pomerili z Edero v mestnem derbiju.

Netta sconfitta degli Zkb Kwins questa sera a Vicenza nella sfida contro i Diavoli Vicenza. I triestini sono stati sconfitti per 15-1, grazie ad una bella rete di Gianluca Cavalieri, dopo una partita senza picchi, senza grandi momenti di gioco. “E’ stata la nostra peggiore sfida dall’inizio del campionato”, ha commentato l’allenatore dei Kwins Aci Ferjanič. “Nessuno ci ha messo velocità, grinta, voglia di vincere. La squadra era ferma, guardinga, e ha subito il gioco del Vicenza, una team aggressivo, che non concede nulla e gioca a uomo, su tutto il campo”. I triestini hanno subito 7 reti perdendo il disco in difesa e lasciando, quindi, via libera agli avversari. “Inoltre molti dischi recuperati in difesa non venivano mandati avanti, perdendo ghiotte occasioni per andare in rete”, ha aggiunto l’allenatore triestino. Errori facili, gratuiti, che hanno condannato il team allenato da Ferjanič. alla sconfitta. Inoltre gli arbitri hanno condizionato pesantemente la partita, giudicando in modo molto fiscale e bloccando anche azioni di gioco corrette. Alla fine i Kwins si sono trovati a giocare gran parte della partita in penalty killing e hanno subito ben 6 gol in inferiorità numerica. Buona, nonostante il risultato, la prova del portiere Andrea Galessi, sostituito negli ultimi del secondo tempo dal giovanissimo Bilucaglia.

Sabato alle 21 alla pista di via di Monrupino, ad Opicina, i Kwins affronteranno l’Edera nel derby triestino.

 

 
Drugo kolo A1 - Secondo turno A1

Polet Kwins ZKB - Milano 24     1 - 7

Poletovci so odlično igrali v prvem polčasu, ko so bili povsem enakovredni gostom. V drugem delu igre so popustili in doživeli visok poraz.

Sconfitta per 7-1 per i Zkb Kwins con il Milano 24 nella seconda partita del campionato di serie A1 di hockey in line. Nel primo tempo la sfida e stata alla pari, con i triestini per primi in vantaggio grazie al gol di Daniele Acquafresca. Prima della fine del primo tempo pero il Milano ha riagguantato la parita
All'inizio del secondo tempo i milanesi hanno messo a segno due reti, chiudendo in pratica l'incontro.
Per i triestini ottimo il fatto che hanno giocato sempre tre linee, con anche giovanissimi di 16 anni in campo. Peccato, pero, che su cinque power play a proprio vantaggio i Kwins non abbiano saputo trasformarne nemmeno uno, subendo anzi un gol in superiorita numerica. "C'e da lavorare sulla tenuta della concentrazione della squadra", ha commentato a fine partita l'allenatore dei triestini, Aci Ferjanic.
La prossima sfida, prevista per domenica alle 18 in trasferta a Vicenza, vedrà opposti i Zkb Kwins al Vicenza

 
<< Inizio < Prec. 31 32 33 34 35 36 37 38 39 Succ. > Fine >>

Pagina 38 di 39