NEWS HOCKEY
Danes zvečer proti Cittadelli - Questa sera contro il Cittadella

Tekmo si lahko ogledate preko streaminga na POLET TV

Potete seguire la partita in diretta streaming su POLET TV

 
Usoden drugi polčas proti Hudičem - Fatale il secondo tempo contro i Diavoli

ZKB Kwins: 2

Diavoli Vicenza : 4

ZKB Kwins: Gallessi, Biason, Mariotto, Pasini, Hdidou, Cavalieri P., Degano (2), De Wonderweid, Fabietti, Cavalieri G., Battisti, Poloni.

Poletovci so v soboto zvečer izgubili tekmo proti Vicenzi predvsem v drugem polčasu, kajti v prvem delu so domači takoj povedli z mladim Deganom. Vicenza je izenačila tekmo šele po petnajstih minutah in se je tako prvi polčas zaključil z rezultatom 1 proti 1. V drugem delu tekme so zopet povedli Poletovci in zopet z golom neustavljivega Degana. Takoj za tem gre kar dvakrat v gol Vicenza in tekmo definitivno povede. Reakcija Poletovcev ni bila najbolj učinkovita, tako, da pridejo hudiči še enkrat do gola in držijo rezultat do konca tekme, ki se zaključi z rezultatom 4 proti 2. ŠD Battisti je po tekmi takole dejal: " Vsekakor bi rekel, da ne glede na rezultat je bila tekma pozitivna, ker kaže se rast ekipe in dober feeling v obrambni igri. Velike probleme imamo še v napadu, kjer premalo streljamo na nasprotnikova vrata in zaradi tega ne dosegamo golov. Treba bo tudi več paziti na kazni, ki jih v ključnih trenutkih tekme dobimo res s preveliko lahkoto. Tokrat kar dva gola z možem manj in kar 12 minut izključitve Mariotta. To so darila nasprotnikom, ki si jih mi ne moremo privoščiti. Rad bi pohvalil mladega Degana in vratarja Gallessija, ki je tokrat ubranil kar 43 strelov na gol. Naslednja tekma bo v soboto zvečer ob 20.30 na Pikelcu proti Padovi, za katero igra nekdanji Poletov bomber Štefan Nahtigal. Direkten prenos tekme si lahko ogledate preko streaminga na POLET TV.

I Kwins perdono in casa con i Diavoli di Vicenza in una partita combattuta e risoltasi a favore dei veneti solo nel secondo tempo. Il primo tempo inizia bene per i triestini, a rete con Degano autore di una pregevole azione personale. Il Vicenza ci mette quindici minuti per trovare il pareggio che chiude sull'uno a uno la prima frazione di gioco. Ancora in vantaggio i triestini all'inizio del secondo tempo, sempre per merito di un ottimo Degano, si fanno raggiungere e superare da due reti in rapida successione dei Diavoli. La reazione del Polet non porta alla rete e il Vicenza ne approfitta per chiudere l'incontro sul 4 a 2 a suo favore. "Una prestazione tutto sommato positiva" commenta il DS Battisti "che evidenzia una costante crescita della squadra; la difesa sembra ormai ben registrata, ma c'è da progredire in attacco perché si segna ancora troppo poco. Bisognerà poi imparare a limitare i falli commessi perché ne paghiamo le conseguenze: due reti del Vicenza in superiorità numerica per nostre espulsioni e Mariotto inutilizzato per 12 minuti perché costretto in panca puniti sono regali che non possiamo permetterci. Buona la prestazione di Degano autore della doppietta triestina e ottima quella di Gallessi capace di contenere gli attacchi vicentini e assolutamente incolpevole nelle quattro reti subite." Sabato sera alle 20.30 al Polet la partita contro il Padova dell'ex Kwins Nahtigal. La partita è anche in diretta streaming su POLET TV.

 
Prva zmaga za Poletovce - Prima vittoria al Polet

Mammuth Roma: 4

ZKB Kwins: 7

ZKB Kwins: Gallessi, Biason, Mariotto, Grusovin, Hdidou, Cavalieri P., Degano (2), De Vonderweid, Fabietti, Cavalieri G. (1), Battisti (4), De Iaco, Poloni.

Polet končno do zmage v šestem kolu prvenstva A1 lige proti ekipi Mammuth iz Rima z rezultatom 7 proti 4. Tekma je bila od vsega začetka zelo važna, kajti igralo se je za tri točke, ki so določale, kdo od dveh ekip bo naprej zasedalo zadnje mesto letošnjega prvenstva. Točke, ki bodo zelo mogoče ključne za preostanek v prvi ligi na koncu prvenstva A1 lige. Poletovci so prišli v Rim zelo motivirani in determinirani, kot se je kazalo že na treningih skozi cel teden. Prišli so takoj do gola s kapetanom Battistijem a je Rim takoj za tem izenačil in tudi v kratkem z možem več povedel. Poletovci se ne dajo in tekmo izenačijo s Cavaljerijem in zopet povedejo z Battistijem. Prvi polčas se zaključi z golom mladega Degana in z rezultatom 4 proti 2 za Kwinse. V drugem polčasu pride takoj zopet do gola Battisti, pravi junak tekme, in spet Degano, ki postavi rezultat na 7 proti 2. Rimljani postavijo puck še dvakrat za Gallessijeva ramena a ni dovolj, da bi lahko tekmo postavili zopet na noge. Z rezultatom 7 proti 4 odnesejo Poletovci na Opčine svoje prve tri točke in pustijo nasprotnika samega na koncu lestvice. " Čeprav je pot do konca še zelo dolga, se počasi videva katera je tista smer, ki nas mora pripeljati do obstanka v najvišji ligi " pravi ŠD Battisti " predvsem sedaj, ko je tržaška občina definitivno dodelila denar za zaključiti dela na Pikelcu. Rad bi se zahvalil vsem tistim, predvsem pa prijatelju županu Cosoliniju, ki so se zavzemali, da bomo imeli končno v Trstu in na Opčinah objekt za kotalkarske športe na izredno visoki ravni. In bi tokrat prav njemu poklonil zadnjo zmago ". V soboto zvecer bo ob 20.30 na Pikelcu tekma proti Diavoli Vicenza, ki jo na voljo lahko vidite tudi v direktnem prenosu streaminga na POLET TV.

Nella sesta giornata del campionato italiano di Hockey in line serie A1 il Polet conquista in trasferta la sua prima vittoria contro i Mammuth di Roma. L'incontro era un vero e proprio spareggio tra due compagini ancora a zero punti ed il risultato sarà probabilmente fondamentale per la permanenza nella massima serie. I triestini sono scesi nella capitale fortemente motivati, dopo una settimana di preparazione svolta con impegno, e l'approccio alla gara è stato dei migliori. Subito a rete col capitano Davide Battisti, i giocatori del Polet si fanno riprendere dai romani e superare con una rete subita in superiorità numerica; Gian Cavalieri riporta però le squadre in parità ed il capitano segna la terza rete triestina, subito emulato da Degano. Ancora Battisti porta la partita a favore del Polet sul 5 a 2. Una rete dei Mammuth chiude il primo tempo sul 5 a 3 per i neroarancio. Nel secondo tempo Battisti, vero mattatore della giornata, sigla la quarta rete personale, Degano la sua seconda e Roma tenta inutilmente di riaprire la gara che si chiude, però, sul definitivo 7 a 4 a favore del Polet. Ora, anche se la strada è ancora lunga, si comincia a vedere più chiaro quel percorso che deve portarci a mantenere il diritto a partecipare alla massima serie dell'hockey. Trieste, con la sua storia, si merita una rappresentativa al massimo livello, soprattutto ora che il Comune di Trieste ha finalmente stanziato il finanziamento necessario per completare la struttura di Opicina. Con l'occasione voglio ringraziare tutti coloro, e in testa l'amico sindaco Roberto Cosolini, che hanno voluto adoperarsi affinché, dopo anni di attese,  si potesse arrivare a vedere nel futuro della città un impianto di pattinaggio di ottimo livello. E a lui, anche se è poco, credo sia giusto dedicare la vittoria appena conquistata." Sabato sera alle 20.30 partita in casa contro i Diavoli Vicenya in diretta streaming sul canale POLET TV.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 4 di 39