NEWS KOTALKANJE - NEWS PATTINAGGIO
Mladinske igre in deželno prvenstvo - Giochi giovanili e campionato regionale

Zelo pester konec tedna za Poletove kotalkarice, saj sta bili na sporedu tokrat kar dve tekmi: pokrajinski del Mladinskih Iger in zadnji del Deželnega Prvenstva.
V četrtek 16. maja je bil na vrsti pokrajinski del Mladinskih iger na plošči Polisportive Opicine na Opčinah. V kategoriji "pulcini" sta tekmovali najmlajši, Sani Gregori in Rachele Hrovatin, ki sta se uvrstili na peto oziroma šesto mesto. Med miškami sta orajžno-črne barve branili Sara Hlabian, ki se je uvrstila na odlično četrto mesto in Nina Dazzara, ki je bila na koncu šesta. V kategoriji "Speranze" sta letos privič tekmovali na pokrajinski ravni Gaja Giacomini in Kasia Vodopivec. Gaja je bila osma, Kasia pa deseta. Isabel Della Torre in Giulia Piscopello sta se obe, z dobrim prostim programom, uvrstili na drugo mesto v kategorijiah »Giovanissimi A« in »Fascia BLU«.
V soboto in nedeljo pa je bilo na sporedu v Tržiču deželno prvenstvo za kategorije Deželni Začetniki, »Giovanissimi A« in »Giovanissimi B«. V soboto so se na tržiški ploščadi pomerile poletove začetnice. Sofia Novi je z elegantim in čistim prostim programom dosegla sedmo mesto, kar je zelo dober rezultat glede na konkurenco v tej kategoriji. Sabrina Geletti pa ja zaradi hude napake nazadovala na sedemintrideseto mesto. V nedeljo pa je bila na vrsti Isabel Della Torre, ki je bila na svoji prvi deželni izkušnji osemnajsta.

Ancora un fine settimana di gare per le atlete del pattinaggio artistico. Nella scorsa settimana si sono tenuti infatti la fase provinciale dei Giochi Giovanili e l’ultima fase dei Campionati Regionali.
Nella giornata di giovedì 16 aprile si sono svolti presso il palazzetto della società Polisportiva di Opicina i Giochi Giovanili, che hanno visto scendere in pista le più piccole atlete del Polet. Nella categoria Pulcini hanno gareggiato le più piccole pattinattrici neroarancio, Sani Gregori e Rachele Hrovatin; nonostante la giovane età, le atlete hanno saputo gestire l’emozione di una gara e si sono classificate rispettivamente in quinta e sesta posizione. Nella categoria successiva il Polet è stato rappresentato da Sara Hlabian, quarta nei Cuccioli, e Nina Dazzara, sesta. Per la categoria Speranze, due atlete del Polet hanno gareggiato per la prima volta quest’anno a livello provinciale: Gaja Giacomini si è classificata ottava, seguita da Kasia Vodopivec, decima. Isabel Della Torre  e Giulia Piscopello, eseguendo un buon programma libero, hanno entrambe conquistato la medaglia d’argento, rispettivamente nella categoria Giovanissimi A e Fascia Blu.
Sabato e domenica si sono svolti a Monfalcone, presso il rinnovato palazzetto della società Fincantieri, i Campionati Regionali per le categorie Esordienti Regionali, Giovanissimi A e Giovanissimi B. Sabato sono scese in pista le due esordienti del Polet: Sofia Novi, pattinando con eleganze ed eseguendo in modo pulito tutte le difficoltà del suo programma libero si è conquistata la settima posizione, un ottimo risultato vista la forte concorrenza nella categoria; la sua compagna di squadra Sabrina Geletti a causa di un errore di esecuzione è scivolata in 37esima posizione. Domenica Isabel Della Torre, alla sua prima esperienza a livello regionale ha gareggiato invece nei Giovanissimi, classificandosi 19esima nella specialità degli obbligatori, 17esima nel libero ed ottenendo quindi una 18esima piazza nella combinata.

 
Deželno prvenstvo 2013 v San Vitu - Campionati regionali 2013 a S. Vito al Tagliamento

Prejšnji teden se je v San Vitu pri Pordenonu odvijalo deželno prvenstvo za kategorije  kadeti, mlajši mladinci, mladinci in člani. Med mlajšimi mladinkami sta tekmovali Katarina Jazbec in Metka Kuk, med mladinkami pa Valentina Scamperle. Obe mlajši mladinki sta izvedli dobre kratke programe in tako zasedali že prvi dan odlično prvo mesto Metka ter dobro tretje Katarina. Obe sta bili po kratkem programu pred deželno prvakinjo Gioio Girardi, ki je zasedala šele šesto mesto. Metka je izvedla odličen dvojni axel in tako dosegla zelo močen napredek na ostale, Katarina pa je z lažjim a dobro izvedenim programom zasedala solidno tretje mesto. Med mladinkami so bile stvari bistveno drugačne kajti zgledalo je kot da se gre, kdo več zgreši. In tako je bilo tudi za Valentino, ki je bila po kratkem programu na repu lestvice. Dan kasneje so se stvari bistveno spremenile. Gioia Girardi je odvozila soliden program brez napak, Poletovke pa niso na to reagirale in tako izgubile vsaka po eno mesto na lestvici. Tako, da je bila na koncu Metka druga in Katarina četrta. Tudi med mladinkami se je v nedeljo pokazalo da znajo približno kotalkati in je bila tekma zanimivejša. Prva je bila na koncu Veronica Colussi iz Azzana samo četrta pa naša Valentina Scamperle. Vse tri Poletovke so si tako prislužile kvalifikacijo na DP, ki bo meseca julija v Roccarasu. Dela je še mnogo pred njimi ampak določeni rezultati kažejo, da si lahko v prihodnosti tudi pričakujemo marsikaj dobrega.

La scorsa settimana si sono svolti a San Vito al Tagliamento i campionati regionali per le categorie cadetti, jeunesse, junior e senior. Katarina Jazbec e Metka Kuk scendevano in campo tra le jeunesse e Valentina Scamperle tra le junior. Dopo due ottimi short program le due jeunesse si trovavano rispettivamente al terzo e al primo posto mettendosi alle spalle la campionessa regionale in carica Gioia Girardi, che non sembrava al massimo della forma. Metka ha eseguito un bellissimo doppio axel portandosi così nettamente in testa alla classifica e dimostrando il buon lavoro svolto duante l'inverno. Katarina invece, presentava un programma leggermente più facile ma pattinato bene con pochi errori e dopo lo short occupava un ottimo terzo posto. Tra le junior le cose andavano in modo completamente diverso. Le ragazze, sembrava facessero gara a chi sbaglia di più e per non essere di meno a tutte anche Valentina Scamperle ha pattinato uno short program scialbo e pieno di errori. Il giorno dopo le cose cambiano per tutte. Gioia Girardi tira fuori i denti e l'esperienza che l’ha portata ad eseguire un programma pulito e pattinato bene e le nostre jeunesse non sanno ripetersi con la stessa determinazione del giorno prima. La classifica vede così in testa Gioia Girardi, seconda Metka Kuk e terza Vanessa Dose. Nonostante tutto Katarina Jazbec occupa un ottimo quarto posto mettendosi alle spalle ben tre rivali storiche. Tra le junior la situazione è leggermente migliorata il giorno dopo e si è riusciti a vedere una parvenza di pattinaggio artistico. La gara viene vinta da Veronica Colussi dell'Azzano e solo quarta Valentina Scamperle del Polet. Le tre atlete del Polet hanno così aquisito il diritto di partecipare ai campionati Italiani in programma a luglio a Roccaraso. Il lavoro da fare è ancora tanto ma alcune belle prove fanno ben sperare per qualche futuro buon risultato.

 
Polet drugi na Goriški Vrtnici 2013 - Polet secondo alla Goriška Vrtnica 2013

Vrtnica 2013

Zelo pester tekmovalni konec tedna za Poletove kotalkarje, ki so se v štirih dnevih udeležili treh različnih tekem.
Najmlajše kotalkarice so tekmovale že v četrtek 25. aprila v Pierisu, kjer je bil na vrsti deželni del Pokala Speranze. Sani Gregori je med Začetniki stopila na ploščo kot prva in ne glede na to, osvojila zelo dobro peto mesto. Takoj za njo se je v prostem programu uvrstila Rachele Hrovatin. Med Miškami sta tekmovali Nina Dazzara in Sara Hlabian. V prostem programu je bila Sara štirinajsta, takoj za njo pa Nina. Tudi Sara se je udeležila tekme v poligonu in se uvrstila na dvajseto mesto in je bila na skupni lestvici trinajsta.

Trofeo Speranze 2013


V petek je bil na vrsti Mednarodni Pokal Goriška Vrtnica v Novi Gorici, kjer so Poletovi kotalkarji tekmovali v obveznih likih. V skupini D so tekmovali Sofia Novi, Giulia Piscopello in Daniel Rovina, med mladinci pa Valentina Scamperle. Vsi štirje so izvedli zelo dober nastop, čeprav se je tekma vlekla do poznega večera. Sofia je bila na koncu druga, Giulia šesta in Daniel prvi v svoji kategoriji. Valentina, ki se trenutno pripravlja za nastop na državnem prvenstvu v obveznih likih je bila prva, kar dobro kaže za DP, ki bo konec meseca v Bologni.
V soboto je bila na vrsti tekma v kratkih programih, ki so se je udeležile Katarina Jazbec, Metka Kuk in Valentina Scamperle, med tem ko so v prostih programmi tekmovali Začetniki, Cicibani ter Skupina D. Med Začetniki se je Sara Hlabian uvrstila na četrto mesto, Nina Dazzara pa takoj za njo, Najmlajše v tej skupini, Sani Gregori in Rachele Hrovatin pa sta bile na koncu sedma in deseta. Med Cicibani je bila Isabel Della Torre enajsta, Kasia Vodopivec dvanajsta, Gaja Giacomini trinajsta ter Ivana Grilanc osemnajsta. V skupini D, je v moški konkurenci zmagal Daniel Rovina, med ženskami, pa je bila Sofia Novi peta in Giulia Piscopello deseta. Emma Cuglianic je bila na koncu tretja pa čeprav ni izvedla najboljše svojega programa.
Nedelja je bila za Poletove trenerje zelo naporen dan, saj so Poletovi kotalkarji istočasno tekmovali na dveh različnih tekmah. Starejše Deklice A in Divisione C na Deželnem Prvenstvu v Gradišču ob Soči, medtem ko so bili vsi ostali na Mednarodnem  Pokalu v Novi Gorici.
V Gradišču je v prostem programu kategorije Divisione C zmagala Jessica Piazza in tako potrdila, da je po zmagi v obveznih likih najboljša v tej kategoriji, kar ji tako zagotavlja nastop na Državnem Prvenstvu v Roccarasu.  Med Starejšimi Deklicami A je bila Irene Albasini na koncu osma, Alice Martellani pa se je morala tekmi odpovedat, ker se je na uradnem treningu poškodovala.
Istočasno so v Novi Gorici tekmovale Deklice Skupine E. Giulia Crociato se je uvrstila na tretje mesto, takoj za njo pa Nastja Perhavec Hvala. Med Kadeti sta bile Clio Martellani osma in Chiara Meula deseta. Obe sta že kvalificirane na Državno Prvenstvo ki bo julija v Roccarasu. V kategoriji Mlajših mladink sta Metka Kuk in Katarina Jazbec izvedle boljši program kot dan prej in sta se uvrstile na drugo oziroma četrto mesto. Po melodijah filma Ana Karenina je med Mladinkami tekmovala Valentina Scamperle. Z zelo elegantim in dobrim programom se je uvrstila na tretje mesto.
Na društveni lestvici je bil Polet že tretjič zapored drugi.

Vrtnica 2013


Weekend intenso per gli atleti del pattinaggio artistico, che hanno partecipato a tre diverse competizioni nell’arco di quattro giornate.
Le piccole agoniste del Polet hanno gareggiato già giovedì 25 aprile a Pieris, dove si è svolta la fase regionale del Trofeo Speranze. Sani Gregori ha inaugurato la gara, partendo per prima nella categoria Pulcini, classe 2007; nonostante lo svantaggio di scendere in pista per prima, Sani ha ottenuto un ottimo quinto posto, subito seguita dalla compagna Rachele Hrovatin, sesta nel programma libero. Rachele ha partecipato poi anche alla gara del percorso, ottenendo un sedicesimo posto ed un sesto posto nella combinata complessiva. La gara è poi proseguita con la categoria Cuccioli, anno 2006, in cui hanno gareggiato Nina Dazzara e Sara Hlabian: anche Sara ha gareggiato sia nel percorso che nel programma libero, ottenendo rispettivamente un 20esimo e un 14esimo posto e arrivando 13esima nella combinata, mentre Nina ha eseguito solo il programma libero, posizionandosi 15esima.
Venerdì si è tenuta invece a Nova Gorica la prima giornata di gare del Trofeo Internazionale Goriška Vrtnica, che ha visto gli atleti del Polet impegnati negli obbligatori. Nel Gruppo Allievi D hanno gareggiato Sofia Novi, Giulia Piscopello e Daniel Rovina, mentre per la categoria Junior è scesa in pista Valentina Scamperle. Buona prestazione da parte di tutti gli atleti, nonostante la competizione sia terminata nella tarda serata; Sofia è arrivata seconda, Giulia sesta, mentre per Daniel vittoria in solitaria. Valentina, che si sta preparando per i campionati italiani di specialità di inizio giugno ha portato a casa un ottimo primo posto eseguendo una gara costante e di alto livello tecnico fin dal primo esercizio.
Sabato si è svolta sempre a Nova Gorica la gara dei programmi brevi delle categorie effettive, a cui hanno partecipato Katarina Jazbec, Metka Kuk e Valentina Scamperle, e dei programmi liberi per le categorie Debuttanti, Giovanissimi e Gruppo Allievi D. Le piccole atlete del Polet, alle prime esperienze in pista, hanno tutte eseguito un buon programma libero; nella categoria Debuttanti, Sara Hlabian è arrivata ai piedi del podio, subito seguita dalla compagna di squadra Nina Dazzara, quinta; le più giovani, Sani Gregori e Rachele Hrovatin, hanno conquistato invece un settimo ed un decimo posto. Nella categoria Giovanissime hanno gareggiato Isabel Della Torre, Kasia Vodopivec, Gaja Giacomini e Ivana Grilanc; tutte vicine con i punteggi, Isabel, Kasia e Gaja sono risultate rispettivamente 11esima, 12esima, 13esima, mentre Ivana è arrivata 18esima. Nel Gruppo Allievi D, vittoria anche nel libero per Daniel Rovina. Tra le ragazze, alcuni errori hanno sporcato il programma di Emma Cuglianich, che ha comunque conquistato la terza posizione, mentre Sofia Novi e Giulia Piscopello hanno concluso in quinta e nona posizione. Nel tardo pomeriggio si sono svolte le gare per le categorie effettive; le atlete non hanno saputo però gestire bene la gara del programma breve, non essendo abituate a pattinare su quel tipo di pista, e concludendo quindi la gara con tanti errori ma un bagaglio di esperienza che servirà di certo in futuro.
Domenica giornata impegnativa, che ha visto gli allenatori del Polet dividersi per riuscire a seguire tutti i loro atleti, poiché in una sola giornata si sono svolti i Campionati regionali per le categorie Allievi A e Divisione Nazionale C a Gradisca e la terza giornata della Goriška Vrtnica a Nova Gorica. A Gradisca ottimo risultato di Jessica Piazza nella categoria Divisione Nazionale C: Jessica ha infatti conquistato il gradino più alto del podio nella specialità del libero, dopo la vittoria due settimane fa negli obbligatori, assicurandosi quindi la medaglia d’oro anche nella combinata. Con la vittoria nel libero, Jessica ha ottenuto la qualificazione ai campionati italiani che si terranno a luglio a Roccaraso (AQ).  Tra le Allieve A, ottava posizione di Irene Albasini sia negli obbligatori che nel libero; la giovane atleta ha gareggiato bene ma non al pieno delle proprie possibilità. La compagna di squadra Alice Martellani non ha potuto invece concludere la gara con il programma libero, avendo però eseguito gli obbligatori nella mattinata, causa una caduta nella prova pista che le ha impedito di gareggiare. A Nova Gorica si disputava nel frattempo la gara dei programmi lunghi delle categorie effettive e del Gruppo Allieve E. Tra queste ultime, Giulia Crociato è salita sul podio in terza posizione, seguita da Nastja Perhavec Hvala, quarta. Tra le Cadette hanno gareggiato Clio Martellani, ottava, e Chiara Meula, decima, entrambe già qualificatesi per i campionati italiani nella categoria Divisione Nazionale A per la specialità del libero. Tra le Jeunesse, sono scese nuovamente in pista Metka Kuk e Katarina Jazbec, eseguendo meglio, seppure non privo di errori, il programma lungo rispetto al programma breve e risultando rispettivamente seconda e quarta. Sulle note della colonna sonora del film Anna Karenina ha gareggiato la Junior Valentina Scamperle, pattinando elegantemente ed eseguendo delle buone trottole, punto di forza di Valentina, che ha concluso la gara con la medaglia di bronzo.
Grazie a tutti i suoi atleti, il Polet ha anche conquistato la seconda posizione nella classifica delle 10 società partecipanti alla Goriška Vrtnica.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 8 di 27