NEWS KOTALKANJE - NEWS PATTINAGGIO
Kar osem Poletovcev na DP 2015 - Otto gli atleti del Polet ai Tricolori 2015

Metka Kuk

Zaključil se je včeraj na Pikelcu pri Poletu šesti del deželnega prvenstva v umetnostnem kotalkanju. Med Kadeti je tekmovala Poletovka Irene Albasini, ki je odpeljala zelo dober dolgi program, a je zaradi slabega kratkega programa obstala šele na devetem mestu. Naj povemo, da se je Irene že uvrstila na državno prvenstvo v obveznih likih, ki bo konec maja v Calderari pri Bologni. Med Mladinkami sta Poletove barve branile Katarina Jazbec in Metka Kuk. Katarina, tretja na končni lestvici, je izpeljala dokaj dober kratki program, a je v dolgem naredila nekaj napak tudi zaradi tega, ker program nov in mora stvar še nekoliko izpiliti. Metka je bila na končni lestvici druga s tem da je kratki program nekoliko zgrešila, a je v dolgem programu izpeljala dvojni axel in kar solidno odvozila svojo vajo do konca. Na prvo mesto v kategoriji Mladink je prispela že evropska prvakinja Gioia Girardi. Med športnimi dvojicami sta tekmovala tudi Valentina Scamperle in Davide Battisti v kategoriji Divisione Nazionale D. Naj povemo, da je kapetan Kwinsov Battisti kot umetnostni kotalkar zadnjič tekmoval na Evropskem prvenstvu leta 2003 v Trstu in, da se je po dvanajstih letih vrnil na ploščo v kar dobri formi. Programa nista izpeljala brezhibno, a sta kljub temu zmagala, kajti njihov program vsebuje tehnično zelo komplicirane elemente, ki jih v tej kategoriji drugi pari ne delajo in sta zaradi tega gladko zmagala v navdušenju množične publike. Na koncu naj še povemo, da poleg Davida in Valentine, bosta na državnem prvenstvu julija v Roani tudi Jessica Piazza (deželna prvakinja v prostem, obveznih likih in kombinaciji) in Andrea Dessanti (deželni podprvak v prostem). Na državno prvenstvo za kategorijo Allievi bo v Fananu pri Modeni tekmoval Daniel Rovina (deželni prvak v prostem, obveznih likih in kombinaciji) in nazadnje še Katarina Jazbec in Metka Kuk med Mladinkami v Roccarasu konec julija. V pričakovanju državnih prvenstev bodo Poletovci tekmovali še dvakrat, in sicer na Mednarodnem Pokalu Sedmak - Bressan pri Poletu 5.,6. in 7. junija in na Mednarodnem Pokalu Anfora v Puli 21. junija. Na koncu pa še posebna pohvala Dream Teamu staršev Poleta za izvenredno organizacijo tekme na Pikelcu. (foto www.slosport.org)

Si è conclusa ieri al Polet la sesta fase dei campionati regionali di pattinaggio artistico. Tra le Cadette gareggiava Irene Albasini, che dopo uno short program sbagliato presenta un ottimo programma lungo che la fa approdare al nono posto finale. Dobbiamo ricordare che con il secondo posto ai Regionali di obbligatori Irene è già qualificata ai Campionati Italiani di obbligatori che si terranno a fine mese a Calderara di Reno (Bo). Tra le Junior gareggiavano Katarina Jazbec e Metka Kuk. Katarina ha eseguito un buon short program, ma nella gara del lungo ha pagato alcuni errori dovuti ad un programma nuovo e non ancora completamente assimilato. Metka invece, ha eseguito uno short meno pulito, ma con un doppio axel ed altri elementi buoni nel disco lungo approda alla seconda posizione dietro alla campionessa Europea Gioia Girardi. Tra le coppie artistico nella categoria Divisione Nazionale D gareggiavano per la prima volta insieme Valentina Scamperle e Davide Battisti. Facciamo notare che il Capitano dei Kwins ha smesso dopo gli Europei a Trieste nel 2003 e dobbiamo dire che dopo 12 anni si è ripresentato in ottima forma. Valentina e Davide non hanno eseguito un programma pulito, ma tecnicamente molto superiore agli altri e hanno così conquistato un meritato e molto applaudito primo posto. Oltre a loro, parteciperanno ai Campionati Italiani di Roana anche Jessica Piazza (campionessa regionale di libero, obbligatori e combinata) e Andrea Dessanti (vicecampione regionale di libero). Per i Campionati Italiani di Fanano partirà Daniel Rovina (campione regionale di libero, obbligatori e combinata) mentre Metka Kuk e Katarina Jazbec gareggeranno a fine luglio a Roccaraso. In attesa dei Campionati Italiani i ragazzi del Polet gareggeranno al Trofeo Internazionale Sedmak - Bressan a Trieste dal 5 al 7 di giugno ed al Trofeo Internazionale Anfora a Pola in 21 di giugno. Alla fine merita un applauso il Dream Team dei genitori del Polet, che hanno contribuito all'ottima organizzazione della gara al Polet. (foto www.slosport.org)

 
Preko 1000 gledalcev na reviji Poleta - Oltre 1000 spettatori allo spettacolo del Polet

foto  slosport.org

Preko 1000 gledalcev je letos obiskalo Poletovo kotalkarsko revijo na Pikelcu. V petek 19. in nedeljo 21. je bila na sporedu trdicijonalna kotalkarska revija ŠD Polet. Revije se je letos udeležilo kar 76 kotalkarjev in 17 hokejistov, ki so se za prireditev pripravljali že od septembra dalje. Na sporedu sta bila musikala Mamma Mia in Grease, ki jih je mojstersko sestavila Poletova trenerka Rossella Bacchelli skupaj z Majo Berci, Veronico Abrami, Valentino Scamperle in Davidom Battistijem. Za glasbo in luči je na zadnje poskrbel Mojmir Kokorovec, ki je skupaj z Robijem Serrijem in Sergiom Battistijem koordiniral osvetljavo špektakla in audio. Pravi biser večera je bila na koncu nepričakovana točka Flash Mob-a, za katero se je na plošči zbralo preko 100 ljudi, ki so prišli tudi izmed publike, in skupaj zaplesali po notah popevke Do Re Mi... V petek zvečer je bilo na sporedu tudi nagrajevanje, kjer je predsednik Samo Kokorovec z Emilianom Edero, Igorjem Dolencem in Juretom Kufersinom nagradil najbolj uspešne Poletovce v letu 2014. Med nagrajenci prva Poletova ekipa v hokeju za prestop v najvišjo ligo, lanski "Bomber" druge lige Davide Fabietti, in še Enrico Ovsec, Federico Montenesi, Federico Sindici in Matias Sedmak za drugo mesto na državnem finalu U14 v hokeju in Katarina Jazbec, Jessica Piazza, Valentina Scamperle in Clio Martellani za uvrstitev na DP v umetnostnem kotalkanju. Na nedeljskem večeru pa je bil med gosti predsednik ZKB Adriano Kovačič, ki je ob koncu prireditve pozdravil vse prisotne in skupaj s Poletovci voščil vsem vesele praznike. Ne smemo pozabiti, da vsega tega ne bi bilo mogoče brez naših vodilnih sponzorjev ZKB in ZSŠDI, in vseh ostalih, ki že leta stojijo ob društvu in finančno podpirajo naš domači šport.  Vse foto na  slosport.org

"Grande successo del galà dei pattinatori dell'ASD Polet che nelle due giornate di rappresentazione, venerdì e domenica scorsi, hanno richiamato più di mille spettatori entusiasti. I giovani atleti di Opicina hanno danzato sulle musiche di due celeberrimi musical, "Mamma mia" e "Grease", ben supportati da giochi di luce e scenografie che hanno trasformato l'impianto sportivo in un vero teatro. Per la prima volta, probabilmente nella storia degli sport a rotelle, a fianco degli atleti del pattinaggio artistico - abituati alle coreografie musicali - si sono esibiti, fianco a fianco, i ben più rudi atleti dell'hockey in line, ma non hanno certamente demeritato. Anche molti genitori sono stati coinvolti in pista in un flash mob collettivo che ha introdotto l'annuale momento del riconoscimento agli atleti che più si sono distinti nell'anno che si sta chiudendo. Alle premiazioni hanno voluto partecipare i tradizionali amici del Polet, come il consigliere regionale Emiliano Edera, il vice Presidente della Provincia Igor Dolenc, per il CONI Jure Kufersin e il Presidente della ZKB Adriano Kovacic. Entrambe le serate si sono concluse con un'esibizione dal vivo dell'ex atleta dell'hockey Giacomo Rebez con la sua chitarra, di Katarina Jazbec che, con i pattini ancora ai piedi, ha deliziato i presenti con la sua arpa celtica, e di Mojmir Kokorovec che, smessi i panni di allenatore, ha intonato il notissimo e benaugurante brano "Halleluljah". Grande soddisfazione del neo Presidente Samo Kokorovec che non nasconde una certa emozione nel commentare il successo delle serate, primo evento sotto la sua conduzione, e già pensa a come migliorare quelli che la società sta già programmando per il futuro."  tutte le foto su slosport.org

 
Polet tretji na Goriški Vrtnici - Polet terzo alla Goriška Vrtnica

Tudi letos so se Poletovi kotalkarji zelo dobro odrezali na mednarodni tekmi Goriška Vrtnica. Kar devet Poletovih tekmovalcev je zasedlo prvo mesto v svojih kategorijah. Na tekmi za obvezne like, je med članicami zmagala dvoboj z Veroniko Brešar, Valentina Scamperle, ki je še enkrat dokazala, da lahko v obveznih likih še marsikaj doseže. Med dečki in deklicami sta bila samostojno prva Daniel Rovina in Giulia Crociato. Na tekmi v dolgih programih ,sta med najmlajšimi zmagala Kevin Zenič med dečki in Sani Gregori med deklicami. Oba sta kotalkala res nad ostalimi v svoji kategoriji. V skupini D je bil med dečki Jacopo Moioli samostojno prvi. V ostri konkurenci deklic pa je še enkrat dokazala, da je najboljša Sofia Novi. Med starejšimi dečki je stopil na najvišjo stopničko Daniel Rovina, ki je dokazal, da tehnično napreduje in da bo lahko še marsikaj dokazal v prihodnjih letih. Skupino E je v ženski konkurenci gladko zmagala Clio Martellani, ki bi lahko s takim nastopom naslednjo nedeljo brez velikih problemov dosegla kvalifikacijo na Italijansko DP, ki bo julija v Roccarasu.
V soboto in nedeljo so na sporedu deželna prvenstva FIHP. Tekme se bodo pričele ob 14. uri na ploščadi društva Gioni v Trstu.

I pattinatori del Polet si sono distinti anche quest'anno al trofeo internazionale Goriška Vrtnica, vincendo nove medaglie d'oro nelle varie categorie. Nella gara di obbligatori è da menzionare la vittoria di Valentina Scamperle su Veronika Brešar tra i senior. Valentina ha dimostrato ancora una volta di poter ambire a qualche risultato interessante in questa disciplina. Vittoria solitaria per Daniel Rovina tra gli allievi maschi e Giulia Crociato tra le femmine promozionali. Nelle gare di libero hanno primeggiato tra i principianti Kevin Zenič e Sani Gregori, dimostrando di essere una spanna più in alto rispetto alla concorrenza. Nei promozionali D vittoria solitaria di Jacopo Moioli tra i maschi e supremazia di Sofia Novi tra le femmine. Nella categoria allievi maschile vittoria solitaria di Daniel Rovina, che però fa ben sperare per il futuro. Tra i promozionali E vittoria netta di Clio Martellani, che dimostra ancora una volta di rimettersi in gioco per la qualificazione ai prossimi campionati Italiani a Roccaraso.
Sabato e domenica sono in programma al Gioni a Trieste i campionati regionali allievi e divisioni A e B.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 4 di 27